Show simple item record

Files in this item

Thumbnail

Item metadata

dc.contributor.authorFumagalli, Matteo
dc.date.accessioned2018-01-17T17:30:05Z
dc.date.available2018-01-17T17:30:05Z
dc.date.issued2017-11-09
dc.identifier.citationFumagalli , M 2017 , ' Scoxit può attendere ' , Limes. Rivista Italiana di Geopolitica , vol. 2017 , no. 10 . < http://www.limesonline.com/cartaceo/scoxit-puo-attendere >en
dc.identifier.issn2029-0187
dc.identifier.otherPURE: 251515357
dc.identifier.otherPURE UUID: 2b5f37b0-41e9-4978-868d-75a9e5f28245
dc.identifier.otherORCID: /0000-0002-1451-2088/work/38548529
dc.identifier.urihttp://hdl.handle.net/10023/12501
dc.description.abstractMentre l’indipendentismo catalano porta la Spagna sull’orlo della dissoluzione, la leadership del partito nazionale scozzese (SNP), in occasione della conferenza di partito tenutasi a Glasgow il 9 ed il 10 ottobre, di fatto ha posto la questione di un nuovo referendum sull’indipendenza della Scozia (l’indyref2, come viene chiamato qui) in ibernazione, almeno nel breve periodo . La simpatia per la causa catalana è forte. Si notano bandiere catalane per le strade di Edinburgo e le campagne del Fife, nonché, come era prevedibile, alla conferenza dell’SNP. Il parlamento di Edinburgo (‘Holyrood’) ha approvato una mozione di censura nei confronti delle autorità spagnole per la repressione delle manifestazioni in Catalogna. In realtà, la Scozia e la Catalogna sono alquanto distanti, non tanto a livello sentimentale, quanto a realtà politiche ed economiche. Al di là delle dichiarazioni di facciata , il realismo prevale ad Edinburgo. Le differenze sono infatti sostanziali. La Scozia ha avuto, e perso, il suo referendum il 18 settembre 2014. Pur avendo promesso che questo sarebbe stato un unicum (‘once in a generation’), l’SNP ha cercato di capitalizzare sul voto pro-Remain della Scozia nel referendum sulla UE del 2016 – dove la Scozia ha votato in massa (62%) per rimanere nell’Unione Europea. Questo breve contributo analizza le implicazioni delle dinamiche catalane per la Scozia. In particolare si sofferma sulle ragioni che hanno portato l’indipendentismo scozzese allo stallo attuale. Perché, dopo un periodo in cui il sostegno per l’indipendenza è aumentato, la Scozia ha cambiato opinione? In che modo la Brexit condizionerà le dinamiche tra unionisti e indipendentisti scozzesi? Gli effetti del referendum catalano sulla Scozia saranno modesti. Il destino della Scozia e del movimento indipendentista saranno decisi dalle dinamiche interne al Regno Unito, a loro volta influenzate dai negoziati sul ritiro del Regno Unito dall’Unione Europea (Brexit). Indipendenza? Sì certo, ma al momento ci sono altre priorità.
dc.language.isoeng
dc.relation.ispartofLimes. Rivista Italiana di Geopoliticaen
dc.rights© 2017 the Author. This work has been made available online in accordance with the publisher’s policies. This is the author created accepted version manuscript following peer review and as such may differ slightly from the final published version. The final published version of this work is available at http://www.limesonline.com/cartaceo/scoxit-puo-attendereen
dc.subjectScotlanden
dc.subjectindependenceen
dc.subjectBrexiten
dc.subjectCataloniaen
dc.subjectSecessionismen
dc.subjectSNPen
dc.subjectDA Great Britainen
dc.subjectIen
dc.subject.lccDAen
dc.titleScoxit può attendereen
dc.typeJournal articleen
dc.description.versionPostprinten
dc.contributor.institutionUniversity of St Andrews.School of International Relationsen
dc.description.statusNon peer revieweden
dc.date.embargoedUntil2018-01-16
dc.identifier.urlhttp://www.limesonline.com/cartaceo/scoxit-puo-attendereen


This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record